Sarnano

Panoramica

ID: #1218
Tipologia: Località montane
Zona: Maceratese e Fermano
Voto:
5 (100%) 2 vote[s]

Mappa



[cresta-social-share]


SARNANO

COSA VEDERE A SARNANO:

Chiesa di San Francesco

Questa bellissima chiesa viene fatta risalire al XIV secolo ed è uno dei segni tangibili della devozione a San Francesco degli abitanti del posto. Infatti, proprio a Sarnano trascorse qualche tempo il Santo (a tal proposito sono molti i pellegrini che passano a Sarnano seguendo la via di Francesco) si pensa tra il 1214 ed il 1216.

Piazza Alta

Bellissima è la Piazza Alta dove si protendono il Palazzo dei Priori, il Teatro della Vittoria (quello che era il Palazzo del Popolo), il Palazzo del Podestà e la bellissima chiesa di Santa Maria di Piazza. In questi luoghi regna uno stile in pietra cotta è veramente affascinante oltre che peculiare.

Teatro della Vittoria

Anticamente conosciuto come il Palazzo del Popolo costruito attorno alla metà del 1800 era pensata come una sala pubblica dove poter esibire spettacoli. Nel 1831, il progetto dell’architetto ed ingegnere Luigi Fedeli, cittadino di Sarnano, fa sì che si avi uno dei gioielli del paese. Venne inaugurato dopo soli quattro anni, all’interno la forma è a ferro di cavallo e la disposizione in tre ordini di palchi. Stupendo il disegno neoclassico presente nella volta e ancor più affascinante il sipario, la Vittoria alata, da cui poi prese il nome il teatro, opera unica del pittore Rossi.

Pinacoteca Comunale

Troverete la biblioteca dedicata a San Francesco e la pinacoteca comunale che conserva ancora ad oggi opere di unico valore. Pensate che all’interno troverete tra le altre opere ci sono la “Madonna Adorante il Bambino con Angeli Musicanti” di Vittore Crivelli (risalente alla fine del XV secolo), l”Ultima Cena” di Simone De Magistris (1607), “Santa Lucia” di Vincenzo Pagani del 1525 e due bellissime tele di I. Stern che vengono fatte risalire agli inizi del XVIII secolo.

Museo delle armi

Sempre nel centro storico, troverete il museo delle armi sorto nel 1988 quando uno degli abitanti del posto donò la sua enorme collezione privata, nel tempo si è arricchito di molti armi d’epoca. All’interno troverete armi bianche ed armi da fuoco che vanno dal XVI sino a quelle del XX secolo per un totale di quasi mille pezzi.

E poi..

Da scoprire sono anche l’Abbadia di Piobbico o San Biagio, che si trova proprio sotto la montagna di Sassotetto e risale al XI secolo, la Chiesa di Santa Maria dell’Assunta, risalente al 1200 che conserva ancora ad oggi bellissime opere artistiche e l’Eremo di Soffiano, costruzione che risale agli inizi degli anni mille.

 

 

DOVE DORMIRE A SARNANO:

Hotel, Residence, Agriturismi, Country House, Bed and Breakfast (scegli la struttura consigliata nella colonna a sinistra)

Distanza dal mare: 44 Km

Sarnano è conosciuta per la presenza di due stazioni sciistiche: La Maddalena e Sassotetto.

Come arrivare a Sarnano in auto: Da Nord e da Sud:Prendere l’autostrada A14 (da nord in direzione di Ancona e da sud in direzione di Napoli), uscire a Civitanova Marche, prendere la superstrada SS 77 in direzione di Tolentino/Macerata fino all’uscita Macerata Ovest/Sforzacosta, proseguire seguendo indicazioni per Ascoli Piceno, continuare sulla SP 78, attraversare Maestà, Passo San Ginesio e continuare in direzione Sarnano.

Come arrivare a Sarnano in treno: La stazione ferroviaria più vicina è quella di Tolentino (a circa 26 km), collegata a Sarnano con autobus di linea Sasp.

Come arrivare a Sarnano in autobus: Sarnano è collegata con autobus di linea Sasp.

Come arrivare a Sarnano in aereo: Aeroporto di Ancona Falconara (89 Km).

 

Per le famiglie con bambini e passeggini è possibile visitare la città a piedi.

La città è accessibile a persone disabili.

 

NUMERI UTILI

I.A.T. Sarnano

Indirizzo:L.go Ricciardi, 1

Telefono:0733657144

Fax:0733657343

 

COSA SAPERE SU SARNANO…

Sarnano sorge in un’incantevole valle ai piedi dei Monti Sibillini, nella provincia di Macerata. Immersa nei verdi boschi circostanti è attraversata da numerosi sentieri che è possibile percorrere a piedi, a cavallo o in montain bike.

Il centro storico di Sernano, di origini medievali, si conserva intatto nella sua struttura urbanistica di città murata, tra antiche vie, scalinate e scorci mozzafiato.

Sarnano è un piccolo borgo diventato comune autonomo nella seconda metà del duecento, conserva ancora diversi edifici di importanza storica, su tutti la chiesa di San Francesco, attigua al palazzo comunale.  Nella Piazza Alta, affacciano il Palazzo dei Priori, il Palazzo del Popolo (oggi Teatro della Vittoria), il Palazzo del Podestà e la chiesa di santa Maria di Piazza con all’interno notevoli opere d’arte.

Il centro, arroccato ed edificato principalmente con pietra cotta ospita anche la pinacoteca comunale, la biblioteca francescana, il museo delle armi antiche e moderne, del martello e quello dell’avifauna.

Sarnano è anche un’importante stazione termale, vi sono presenti infatti le terme di San Giacomo e diverse stazioni sciistische, come Sassotetto e La Maddalena. Inoltre è stata insignita della Bandiera arancione dal Touring club Italiano.

Ultime da Sarnano




x