Moresco

Panoramica

ID: #4760
Tipologia: Borghi e Città d'arte
Zona: Maceratese e Fermano
Voto:
4.5 (90%) 2 vote[s]

Mappa





MORESCO

Cosa vedere a Moresco:

Torre eptagonale con merlatura ghibellina;

Torre dell’orologio;

Chiesa di San Lorenzo;

Chiesa della Madonna dell’Olmo;

Chiesetta di Santa Sofia;

Chiesa della Madonna della Salute;

Centro storico;

Palazzo comunale.

Dove dormire a Moresco: Hotel, Residence, Agriturismi, Country House, Bed and Breakfast (scegli la struttura consigliata nella colonna a sinistra)

La festa del Santo Patrono di Moresco nella Chiesa di San Lorenzo si celebra il 10 agosto con il concerto in Piazza Castello.

Per le famiglie con bambini e passeggini è possibile visitare la città a piedi.

La città è accessibile a persone disabili.

Distanza dal mare: 11Km

Come arrivare a Moresco in auto: Da Nord e da Sud: Prendere l’autostrada A14 (da nord in direzione di Ancona e da sud in direzione di Napoli), uscire a Pedaso, seguire la direzione Ancona, continuare sulla SS 16, attraversare Marina di Altidona e proseguire in direzione Moresco.

Come arrivare a Moresco in treno: Si raggiunge la stazione ferroviaria di Porto S. Giorgio-Fermo e si prosegue in autobus con le autolinee Trasfer.

Come arrivare a Moresco in autobus: autolinea Trasfer.

Come arrivare a Moresco in aereo: Aeroporto di Ancona, distanza 85 Km

 

NUMERI UTILI

Ufficio Informazioni Turistiche

presso il Comune P.zza Castello 15

orario 9.30 – 12.30

tel 0734-259983 fax 0734-259983

email: turismo.moresco@ucvaldaso.it

Sede Ufficio Turistico: Piazzale San Lorenzo

 

COSA SAPERE SU MORESCO…

Moresco è un paese della provincia di Fermo nelle Marche.

Il nome di questo caratteristico borgo probabilmente deriva dal termine morrecine che significa luogo sassoso. Tra i monumenti più antichi ed affascinanti di Moresco, senza dubbio c’è la torre eptagonale con merlatura ghibellina del XII secolo. Essa è alta 25m e domina la Valle dell’Aso. Con gli anni ha subito diverse modifica, oggi al suo interno è stata realizzata una scala moderna, a cui si può accedere per osservare il paesaggio circostante.

La Torre dell’orologio, invece, appartiene al XIV secolo ed è posta sopra la porta d’ingresso al paese.

Moresco nel periodo cinquecentesco conobbe lo splendore e lo sfarzo, il cui risultato fu la realizzazione di numerose chiese che è possibile visitare come: la Chiesa di San Lorenzo, la Chiesa della Madonna dell’Olmo, l’ex Chiesetta di Santa Sofia e la Chiesa della Madonna della Salute.

Il centro storico di Moresco presenta una forma ad ellisse con una piazza triangolare e vie molto strette.

Nel Palazzo comunale di Moresco è presente una pala d’altare, di celebre importanza, opera del Pagani.

Ultime da Moresco




x