MONTE SAN GIUSTO

Panoramica

ID: #10340
Tipologia: Borghi e Città d'arte
Città Monte San Giusto (MC)
Zona: Maceratese e Fermano
Indirizzo: Monte San Giusto (MC)
Voto:
3.5 (70%) 2 vote[s]

Mappa





MONTE SAN GIUSTO

 

Distanza dal mare: 20 km circa

Come arrivare a Monte San Giusto  in auto:

Dal Versante Adriatico: autostrada A14, uscita Civitanova Marche – poi SS 77 Civitanova-Tolentino, uscita Morrovalle. Dal Versante Tirrenico: autostrada A1Da Firenze: uscita Val di Chiana, direzione Perugia – Colfiorito – Macerata.

Come arrivare a Monte San Giusto  in treno:

Linea Milano – Lecce: Stazione Civitanova Marche.

Linea Roma – Ancona: stazione di Fabriano – coincidenza per Macerata

Come arrivare a Monte San Giusto  in autobus:

Da Civitanova Mrche Linea Bus: SAM per Monte San Giusto

Da Macerata  Linea Bus: Steat per Monte San Giusto
Come arrivare a Monte San Giusto  in aereo: L’aeroporto marchigiano più vicino è quello di Ancona-Falconara a circa 70 km.

Cose da vedere a Monte San Giusto

Casina Bonafede

Chiesa del Monastero

Chiesa Collegiata

Palazzo Bonafede (sede del Municipio)

Chiesa di Santa Maria della Pietà in Telusiano

Mostra di Presepi Artistici 

 

Monte San Giusto è un piccolo e delizioso borgo di circa 7.300 abitanti, e si trova su una collina tra la valle del Cremone e quella dell’ Ete Morto. Circa a metà strada tra Macerata e Civitanova Marche, il paese gode di ottima posizione panoramica verso il mare Adriatico (236 m. slm) e sulle colline che si affacciano sulla vallata del fiume Chienti.

Nel centro storico si può ancora trovare un elegante palazzo cinquecentesco, oggi sede del Comune. Il Palazzo Bonafede ha un cortile che ricorda molto quello del palazzo ducale di Urbino. Nel comune sono preseti anche interessanti chiese trecentesche.

Per le famiglie con bambini e passeggini è possibile visitare la città a piedi.

La città è accessibile a persone disabili

NUMERI UTILI

Comune di Monte San Giusto, Via Bonafede 32 – Tel. 0733 839001


Cosa sapere su Monte San Giusto …

Il toponimo Monte San Giusto è originato da ‘mons iustitiae’, poi mutato in ‘mons sancti iusti’ in onore del vescovo di Vienne (Francia) S. Giusto appunto, che alla fine del IV secolo si dice abbia fatto visita al paese. Si può risalire ad un insediamento di epoca romana (eta’ di Nerva 96-98 d.c.) grazie alla testimonianza di alcune monete in bronzo rinvenute nella campagna circostante.

Il periodo di maggior splendore per il paese è di sicuro quello rinascimentale. Il vescovo di Chiusi Niccolò Bonafede, nato a Monte San Giusto nel 1463 decise di stabilire nella propria città natale una vera e propria corte. Il paese fu rinnovato dal punto di vista urbanistico con la costruzione del Palazzo Bonafede, l’apertura della grande piazza e la ristrutturazione della Chiesa di Santa Maria della Pietà in Telusiano nella quale fu trasportata la monumentale Crocifissione di Lorenzo Lotto.

La Crocifissione fu commissionata dal vescovo e terminata dal pittore veneziano nel 1531. Dopo una superficiale pulizia nel 1831, il dipinto ha subito un completo restauro nel 1953 e poi nel 1981. Anche la cornice dell’epoca fu realizzata su disegno dello stesso lotto ed è stata oggetto di restauro nel 1996.

Valgono una visita anche la Casina Bonafede, di recente e completo restauro, che si trova a circa due km dal centro abitato. Anche essa fu fatta costruire ed utilizzata dal Bonafede come casa di campagna. Vi suggeriamo di visitare anche la Chiesa Collegiata, o di Santo Stefano, nella quale si conservano un affresco raffigurante ‘la Madonna del latte’ del sec. XIV e una statua lignea della madonna incoronata del sec. XVI

L’economia di Monte San Giusto ruota maggiormente intorno all’industria e all’artigianato della calzatura. La produzione artigianale calzaturiera nasce molto tempo fa e si sviluppa soprattutto negli anni ’50 – ’60, quando le piccole botteghe artigianali diventano piccole e medie imprese.

Ultime da MONTE SAN GIUSTO




x