Castelfidardo

Panoramica

ID: #1365
Tipologia: Borghi e Città d'arte
Zona: Riviera del Conero e provincia Ancona
Voto:
5 (100%) 1 vote[s]

Mappa





CASTELFIDARDO

Cosa vedere a Castelfidardo:

Palazzo Comunale;

Chiesa Collegiata di Santo Stefano;

Museo internazionale della fisarmonica;

Piazza della Repubblica;

Porta Marina;

Arco;

Acquedotto in Piazza Garibaldi;

Parrocchia di Sant’Agostino;

Parrocchia di Santo Stefano;

Parrocchia di Sant’Antonio da Padova;

Parrocchia della Santissima Annunziata.

Dove dormire a Castelfidardo: Hotel, Residence, Agriturismi, Country House, Bed and Breakfast (scegli la struttura consigliata nella colonna a sinistra)

Distanza dal mare: 11 Km

Come arrivare a Castelfidardo in auto: Da Nord:Prendere l’autostrada A14 in direzione di Ancona, uscire in direzione Ancona Sud/Osimo, svoltare sulla SS 16 in direzione di Pescara, attraversare Osimo Stazione, svoltare sulla SP 26 e seguire le indicazioni per Castelfidardo.

Da Sud:Imboccare l’autostrada A14 in direzione di Napoli, uscire in direzione di Loreto/Porto Recanati, prendere la SS 16 in direzione di Ancona, attraversare Loreto Stazione e seguire la direzione per Castelfidardo.

Come arrivare a Castelfidardo in treno:  Stazione ferroviaria di Osimo (dista 5 km circa). Si prosegue con le autolinee Fabbri:Stazione ferroviaria di Loreto (dista 6 km circa);Stazione ferroviaria di Ancona (dista 22 km circa). Proseguire da entrambe le stazioni con le autolinee Conerobus.

Come arrivare a Castelfidardo in autobus: Autolinee Fabbri (www.fabbriautolinee.com/)

Autolinee Conerobus (www.conerobus.it/)

Come arrivare a Castelfidardo in aereo: Aeroporto di Ancona-Falconara 30 Km da Castelfidardo.

 

Per le famiglie con bambini e passeggini è possibile visitare la città a piedi.

La città è accessibile a persone disabili.

NUMERI UTILI

Proloco Castelfidardo

Piazza della Repubblica 6

60022  Castelfidardo

0717822987-0717823162

www.proloco-castelfidardo.it

info@proloco-castelfidardo.it

COSA SAPERE SU CASTELFIDARDO…

Castelfidardo è un elegante paese marchigiano nella provincia di Ancona. Castelfidardo fu abitata dall’uomo sin dal Paleolitico come dimostrano gli svariati strumenti in selce rinvenuti nella pianura del fiume Musone.

Tra le fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento nascevano a Castelfidardo i primi borghi fuori le mura: il borgo del sole e quello delle “casine”. Nel 1602, lungo la via da Ancona per Loreto, presso la chiesa di Crocette, veniva istituita la fiera che tuttora si svolge nel mese di settembre.

Il cuore della città è Piazza della Repubblica dove si affacciano il Palazzo Comunale e la Chiesa Collegiata di Santo Stefano con annessa cripta. Il palazzo comunale ospita anche il Museo internazionale della fisarmonica.

Tra le piazze più importanti di Castelfidardo anche piazzale Don Minzoni, comunemente chiamata Porta Marina è il balcone della città che si affaccia appunto sul mare Adriatico. Caratteristico il famoso Arco, una delle principali vie d’accesso alla città e la pavimentazione sottostante recentemente riportata alla luce.

Da visitare inoltre c’è: il vecchio Acquedotto in Piazza Garibaldi, il monumento nazionale delle Marche, in ricordo della battaglia di Castelfidardo ad opera dello scultore venezianoVito Pardo.

Tra le parrocchie si possono ammirare: la Parrocchia di Sant’Agostino;la  Parrocchia di Santo Stefano; la Parrocchia di Sant’Antonio da Padova e la Parrocchia della Santissima Annunziata.

Castelfidardo è famosa nel mondo per la produzione di fisarmoniche.

Ultime da Castelfidardo




x