Nelle Marche alla ricerca di se stessi: 3 tappe consigliate

, , ,
6 maggio 2015turismomarche

Le Marche come terra di meditazione e viaggio interiore, ecco i 3 luoghi di culto consigliati per il tuo itinerario all’insegna della fede e spiritualità.

 

Le Marche sono terra di meditazione e viaggio interiore. La tappa ideale per il turista alla ricerca di sé stesso. Sono tre i luoghi di culto consigliati per vivere un’esperienza unica, avvolti nella fede e nella spiritualità. Il primo luogo è la Santa Casa di Loreto. Il Santuario dedicato alla Vergine conserva la casa nazaretana della Madonna. Questa preziosa reliquia fu portata a Loreto dopo la caduta del regno dei crociati in Terra Santa. All’interno del Santuario si trova anche la Madonna nera, la statua dal volto scuro. La presenza della Santa Casa ha reso Loreto conosciuta in tutto il mondo.

Il secondo luogo di culto è Fonte Avellana, nel pesarese. Si tratta di un antico eremo nascosto tra le colline e le montagne. Sono possibili visite guidate all’interno e nelle antiche stanze dei monaci. A Fonte Avellana la natura si fonde con la spiritualità. E’ il posto ideale per fermarsi a meditare, anche in solitudine. Si può riposare nei prati o fare una passeggiata nel bosco.

Il terzo luogo è l’Abbazia di Fiastra, nella valle del Chienti. E’ una delle abbazie cistercensi meglio conservate in Italia. L’architettura della chiesa e il cenobio rispecchiano l’influsso di questo ordine monastico. Molto curato il giardino circostante. E’ presente anche l’ossario dei monaci che costruirono l’edificio. Pace e silenzio regnano all’Abbazia di Fiastra. In loco è possibile ristorarsi e comprare i prodotti dei frati.

Shares

One thought on “Nelle Marche alla ricerca di se stessi: 3 tappe consigliate

  1. osvaldo ha detto:

    Ottimo, utile e ci rappresenta pienamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *