Dall’entroterra al mare: itinerario a nord di Ancona.

, , , ,
4 novembre 2016turismomarche

Se siete alla ricerca di idee per una giornata fuori con la famiglia, vogliamo proporvi un itinerario a nord di Ancona.

Partiamo da Fabriano: tra le città più meritevoli di una visita nell’entroterra delle Marche, meta ideale per una vacanza tra arte cultura e storia.  Qui infatti si è circondati da testimonianze del passato, a partire dal centro della città.

Quello per cui  Fabriano è più conosciuta, però, è sicuramente l’ industria della carta, che è di grande rilievo per le sue radici storiche. Proprio qui, infatti, i maestri cartai hanno apportato al processo di fabbricazione alcune migliorie che hanno rivoluzionato l’utilizzo della carta. Vale la pena quindi visitare il Museo della Carta e della Filigrana in cui è possibile ripercorrere la storia della produzione della carta.

Proseguiamo il nostro itinerario a nord di Ancona alla volta di Jesi, città famosa per aver dato i natali a Federico II di Svevia. L’arte e l’architettura antica fanno di Jesi una cittadina da visitare. Suggeriamo di fermarsi al Santuario delle Grazie dove è conservato il celebre dipinto: “La Madonna delle Grazie” in cui  l’immagine del bambin Gesù è raffigurata all’interno del sole

Jesi è conosciuta oggi anche per la produzione del suo vino, apprezzato e bevuto in tutta la penisola e stimato dagli intenditori di tutto il mondo: il Verdicchio. Sagre e feste lo celebrano ogni anno.

Per concludere il nostro viaggio, raggiungiamo Senigallia, sulla costa a pochi km a nord di Ancona e della Riviera del Conero. Senigallia è molto frequentata in estate per la sua spiaggia di sabbia finissima che le è valso l’appellativo di  “Spiaggia di velluto”, ma è anche ricca di bellezze artistiche ed architettoniche che sono visitabili.

Prima fra tutte la Rocca Roveresca, ma anche il Foro Annonario e Palazzo del Duca. Quest’ultimo ospita in questo periodo la mostra Maria Mater Misericordiae che vale certamente la pena visitare.

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *