5 paesini da visitare durante Cantine Aperte 2018

, , , , ,
24 Maggio 2018turismomarche

Come saprete (anche da questo articolo) questo fine settimana ci sarà uno degli eventi dell’anno per gli amanti del vino: Cantine Aperte. Con l’occasione vogliamo indicarvi cinque luoghi che non potrete perdervi durante il vostro tour.

Acquaviva Picena

Acquaviva Picena sorge su una collina dalle quale è possibile osservare un panorama spettacolare offerto dalle dolci colline marchigiane e dai monti dell’Appennino. Acquaviva Picena si trova nella provincia di Ascoli Piceno ed è insignita della Bandiera Arancione [continua a leggere qui]

Serra San Quirico

Serra San Quirico è un affascinante borgo delle Marche ricco di storia all’interno del Parco della Gola della Rossa. Rappresenta una delle piccole perle di quel tesoro fatto di borghi e paesini collinari che caratterizzano l’entroterra delle Marche. Il paesino si trova nel cuore verde delle Marche e precisamente alle pendici del Monte Urano, proprio all’ingresso del Parco della Gola della Rossa e di esso respira l’aria buona e la tranquillità tipica di questa zona delle Marche. [continua a leggere qui..]

Moresco

Moresco è un paese della provincia di Fermo nelle Marche. Il nome di questo caratteristico borgo probabilmente deriva dal termine morrecine che significa luogo sassoso. Tra i monumenti più antichi ed affascinanti di Moresco, senza dubbio c’è la torre eptagonale con merlatura ghibellina del XII secolo. Essa è alta 25m e domina la Valle dell’Aso. [continua a leggere qui…]

Montefano

Questo bellissimo paesino si trova in una delle colline a cavallo tra la provincia di Ancona e quella di Macerata, dove si trova, dovreste sapere che è sorto dalle rovine di Veragra una vecchia città picena nonché stazione militare romana. Pensate che nel 1501 questo paesino diede i natali a Marcello Cervini, divenuto poi famoso come papa Marcello II.

Fratte Rosa

Fratte Rosa è uno splendido paese nella provincia di Pesaro Urbino. Fino all’ottocento si chiamava solo Fratte, successivamente è stato aggiunto Rosa, probabilmente per la colorazione tipica dei mattoni delle case. Infatti Fratte Rosa è conosciuta per la produzione di terrecotte, nel complesso del Convento di Santa Vittoria viene ospitato il Museo di Terrecotte. [continua a leggere qui]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

What is 10 + 12 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)

x